Documentazione

In questa prima fase di realizzazione dello SPORTELLO DELLE PRATICHE EDILIZIE, al pre-inoltro -eseguito online- della Attività Libera (CIL), della Denuncia di Inizio Attività (DIA), del Permesso di Costruire (PDC) ovvero della Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA), dovrà necessariamente seguire il deposito del carteggio -presso la sede della Ripartizione Urbanistica ed Edilizia Privata del Comune di Bari, sita in via F. S. Abbrescia, 86- contenente:

ALLEGATI OBBLIGATORI e NON (in rapporto al tipo di intervento):

  • n.ro 01 copie dell'istanza.
  • n.ro 01 copie Relazione tecnico-illustrativa dettagliata dell’intervento in aggiunta alla descrizione sintetica della relazione di Asseveramento.
  • n.ro 01 copie ELABORATI DI PROGETTO -tutti gli elaborati devono essere riducibili in formato UNI A4 ed essere PRIVI DI CORREZIONI, ABRASIONI O RIPORTI, devono contenere, in epigrafe, l’indicazione e l’ubicazione dell’intervento, gli estremi e firma/e del Denunciante/i, del Progettista/i con il timbro professionale- corredato:
    • di stralci di P.R.G., di R.A.F.G., di P.A.I., di P.U.T.T./P., di mappa catastale, con individuazione puntuale dell’immobile;
    • delle planimetrie quotate stato dei luoghi e di progetto (per unità immobiliari indicare destinazioni d’uso e altezze degli ambienti);
    • dei prospetti e sezioni quotate.
  • Documentazione fotografica con particolare riferimento alla zona di intervento con coni visuali.
  • Bilancio di produzione dei rifiuti e eventuali allegati grafici ai sensi del Regolamento Regionale n.6/2006.
  • Dichiarazione, relazione ed elaborati grafici ai sensi della L. 13/89 e s.m.i..
  • Diritti di Segreteria (secondo tabella in vigore), oltre all'eventuale Contributo del Costo di Costruzione, e alle eventuali Sanzioni pecuniarie.
  • Modello congiunto in sostituzione del D.U.R.C. (documento unico di regolarità contributiva).
  • Copia dell’avvenuto deposito progetto degli impianti presso la Ripartizione Edilizia Pubblica – Ufficio Energia e Sicurezza degli Impianti (via Giulio Petroni, 103 – Bari) ai sensi della L. 46/90 e della L. 10/91 e s.m.i. e relativi Regolamenti di attuazione, ovvero motivata dichiarazione di insussistenza.

ALLEGATI OBBLIGATORI PER IMMOBILI SOTTOPOSTI A VINCOLO O TUTELA

  • Domanda di autorizzazione paesaggistico-ambientale (vincolo D.Lgs. n. 42/2004 e s.m.i.), corredata da n. 4 copie degli allegati di cui primi quattro punti della voce precedente e relazione tecnico paesaggistica.
  • Parere della Soprintendenza per immobile soggetto a vincolo storico artistico (vincolo D.lgs. n. 42/2004 e s.m.i.) con elaborati grafici approvati.
  • Fotografie interne.

ULTERIORI ALLEGATI OBBLIGATORI PER INTERVENTI ONEROSI

  • Conteggi del Contributo di Costruzione compilato nel modello di autocalcolo con relativo grafico esplicativo.
  • Originale dell’attestazione di versamento sul C.C.P. n° 18298703 - intestato a Comune di Bari, a titolo di Contributo di Costruzione [IBAN IT 21A 0100 5040 70000000 200000]

ALTRI DOCUMENTI DA ALLEGARE IN CASI SPECIFICI

  • Parere della A.S.L./S.I.S.P. e/o S.I.A.N. e/o S.P.E.S.A.L.
  • Parere del Comando Provinciale dei VV.F. di Bari.
  • Nulla Osta della Provincia di Bari
  • Nulla Osta dell’A.N.A.S.
  • Relazione geologica e/o geotecnica.